Beyond surface


Trattamenti superficiali dei metalli


Per un appuntamento o per un preventivo:


Lavorazioni

Depiombatura
RUVECO®


Alfatech esegue la depiombatura di componenti in ottone con processo brevettato RUVECO®.
È un processo ecocompatibile selettivo, efficace ed economico che rimuove il piombo dall’ottone, anche su superfici cromate, non alterandone le caratteristiche tecnico-estetiche, rendendo i particolari conformi alle norme europee e internazionali più restrittive sulla contaminazione da piombo – quali NSF/ANSI/CAN 61 (USA e Canada), AS/NZS 4020:2018 (Australia, Nuova Zelanda), EN 16889:2016 e Direttiva 98/83/CE (Unione europea) –, e ai recenti orientamenti UE in materia di acqua potabile sicura.


APPROFONDISCI


Lavorazioni

Rivestimento
TEA+


Il trattamento superficiale di teatura TEA+ Ternary Eco Alloy Plus® deposita una lega ecocompatibile intermetallica di stagno (67%) e nichel (33%) con rapporto Sn-Ni 1:1. Dà depositi semilucidi, estremamente passivi, esenti da microfessurazioni e con ampie garanzie di resistenza all’usura.

Il rivestimento TEA+ Ternary Eco Alloy Plus® viene generalmente applicato dopo il processo di depiombatura RUVECO® per ovviare al progressivo deterioramento dell’ottone.


APPROFONDISCI


Lavorazioni

Rivestimento
RONALLOY


Il trattamento superficiale RONALLOY GT 300TM / TEA® B deposita sui componenti una lega intermetallica di rame (62%) e stagno (38%) priva di piombo, cobalto e cianuri.

È un rivestimento semilucido con effetto bronzo bianco, che può essere usato sia come finitura che come substrato. È durevole e ha una buona resistenza alla corrosione, all’usura e all’appannamento. La resistenza all’appannamento, inoltre, può essere potenziata applicando un ulteriore rivestimento di cromo.


APPROFONDISCI


Lavorazioni

Nichelatura
chimica


Con il trattamento superficiale di nichelatura chimica Alfatech realizza un rivestimento uniforme di nichel a basso, medio o alto tenore di fosforo su componenti metallici in leghe d’alluminio, rame, ferro e su sinterizzati. A differenza di quella elettrolitica, la nichelatura chimica riveste in modo omogeneo anche manufatti con forme complesse, fori o sottosquadri con uniformità di ±1 μm.


APPROFONDISCI


Lavorazioni

Cromatura dura
a spessore


La cromatura a spessore, o cromatura dura, è un trattamento superficiale che deposita un rivestimento di cromo con uno spessore da 0,005 a 1 mm sui manufatti in leghe di alluminio e leghe metalliche standard (ferro, acciaio inox, rame, ottone).

Il cromo duro ha una struttura cristallina che, rispetto ad altri trattamenti superficiali, dà al deposito proprietà uniche e indispensabili per diverse applicazioni industriali. Le qualità principali sono l’elevata resistenza all’usura, sia a secco sia con lubrificante, per compressione o azione abrasiva, e un’elevata resistenza agli agenti chimici.


APPROFONDISCI


Lavorazioni

Lavorazioni
Preparazione
e finitura


In base al materiale da rivestire e alle vostre esigenze, prima e dopo i trattamenti superficiali di depiombatura RUVECO®, teatura TEA+ Ternary Eco Alloy Plus®, rivestimento RONALLOY GT 300TM / TEA® B, cromatura dura a spessore e nichelatura chimica, Alfatech esegue anche i trattamenti di preparazione e finitura dei componenti metallici.


APPROFONDISCI




Scroll up